top of page

Hydra...un'isola ecologicamente evoluta!

Nel Golfo di Argosaronico, a sud della città di Atene l'sola di Hydra si contraddistingue per le sue caratteristiche uniche! Scelta anche dal regista romeno Jean Negulesco per nel 1957, per girare le scene del film "Il ragazzo sul delfino" con Sophia Loren.


L'isola è poco estesa ma ben organizzata. Ha il suo ospedale, una Scuola delle Arti, il "Museo storico" che ospita cimeli delle guerre balcaniche e delle due guerre mondiali, costumi tradizionali, polene di navi e una galleria di dipinti storici, l'Accademia nazionale della marina mercantile e nell'antica polveriera , oggi ci sono gli uffici delle le autorità portuali.






Le case disposte ad anfiteatro intorno al porto, protetto dai due bastioni dotati di cannoni , accolgono il turista in un ambiente pittoresco, con le sue strette strade lastricate, le case in pietra tradizionali, le chiese bianche e le spiagge tranquille.





A Hydra devi abbandonare il pensiero di guidare l'auto! Il principale mezzo di trasporto è a piedi o con l'asino. Ci sono anche barche taxi e calessi trainati da cavalli. Questo crea un'atmosfera molto tranquilla e rilassante, con una grande storia e una cultura locale vivace. È un luogo perfetto per rilassarsi, godersi il sole e scoprire la bellezza dell'antica Grecia.


Il porto principale di Hydra, che si chiama semplicemente "Hydra port", è circondato da caffè, ristoranti e negozi che vendono souvenir e arte locale. Lungo il porto ci sono anche i moli dove attraccano i traghetti, che collegano l'isola con il continente e le altre isole greche.



Hydra ha anche diverse spiagge bellissime. La spiaggia di Vlichos, ad esempio, è una baia tranquilla e protetta, ideale per nuotare e prendere il sole.









La spiaggia di Avlaki è invece una spiaggia di ciottoli con acque cristalline, situata a breve distanza a piedi dal porto.













Hydra ha una lunga storia, ed è stata un'importante base navale nel XVIII e XIX secolo. Ci sono ancora molte vecchie case signorili e edifici storici sull'isola, tra cui la cattedrale bizantina di Agios Konstantinos, costruita nel XVII secolo.


Facile da raggiungere, essendo vicina ad Atene si puo' optare per una minicrociera di 10 ore (dalle 7 alle 19,30) partendo dal Porto del Pireo, visitando anche Poros e Aegina, oppure soggiornando sul'isola, cercando la soluzione migliore per le vostre esigenze e avere piu' tempo a disposizione per visitare l'intera isola!


46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page